Occhio! Pinocchio è contagioso!

pinocchio

Attenzione alle bugie, sono contagiose! Soprattutto se trasmesse da padre (o madre) in figlio. I piccoli a cui sono state raccontate frottole sono più inclini a mentire. A sostenerlo è il primo esperimento che ha messo in relazione l’influenza che hanno le bugie dette da un adulto a un bambino. Lo studio è stato realizzato dai ricercatori dell’Università della California, che hanno osservato il comportamento di 187 bambini fra i tre e i sette anni.i

La sperimentazione si è svolta separando i bimbi in due gruppi. Al primo è stato detto che un gigantesco piatto di caramelle si trovava nella stanza accanto, per poi confessare che si trattava di una bugia. Al secondo gruppo, invece, è stato detto di giocare liberamente. Successivamente, gli studiosi hanno chiesto a tutti i piccoli di identificare dei giocattoli, nascosti dietro a una tenda, in base a dei suoni che gli hanno fatto ascoltare.

Quando s’è sentita “Per Elisa” di Beethoven, che non corrispondeva ad alcun giocattolo, il ricercatore ha lasciato la stanza, chiedendo di non guardare dietro la  tenda. Al suo ritorno, un minuto e mezzo dopo, l’80% dei bambini a cui era stata detta la bugia nella prima fase della sperimentazione aveva guardato dietro alla tenda e, tra loro, il 90% ha poi mentito dicendo di non averlo fatto. Tra i bambini a cui non  era stata detta la bugia solo il 60%, invece, ha mentito sul comportamento adottato.

Perché i bambini si comportano così? “Forse per emulazione degli adulti”, sostiene Leslie Carver, una dei due docenti di psicologia che ha firmato la ricerca pubblicata sulla rivista Developmental Science. “O forse”, aggiunge, “perché i bimbi non sentono il bisogno di dire la verità a qualcuno che in precedenza gli ha mentito”. Comunque sia, dire bugie ai propri figli rischia le probabilità di ritrovarsi Pinocchio in casa. “Spesso i genitori credono che mentire ai loro figli non abbia alcun impatto sul loro comportamento”, concludono i ricercatori, “il nostro esperimento suggerisce il contrario”.

Articoli correlati:

Parole chiave (tag): , , , ,

Commenti via Facebook:

Lascia un commento (0 commenti)

Ancora nessun commento





Scarica GRATIS la favola "Bibì e il merlo Mario"!

Iscriviti alla Newsletter e scarica subito GRATIS la Favola Illustrata in formato digitale (ebook)

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per avere ACCESSO IMMEDIATO!

Scarica Ora

Oppure...

Ricevuta l'informativa sulla  privacy, presto il consenso



Archivio

Seguici su Twitter