Meno stress, meno grasso

meno stress meno grasso

In una celebre canzone dello Zecchino d’Oro era Nonna Pina “a toglierci lo stress” con un bel piatto di tagliatelle fatte in case. Canzone profetica, visto che la scienza ci dice che la vita frenetica a cui sono sottoposti i nostri bimbi rischia di farli diventare obesi e che la dieta mediterranea protegge i più piccoli dai chili di troppo.

“La situazione è grave ed anche i miei amici son tutti un po’ stressati per il troppo lavorar. Il tempo pieno a scuola non lo vogliamo fare, vogliamo star con mamma e papà”. Li ricordate questi versi? Così cantava Ottavia Dorucci, che nella hit del 2003 si lamentava che oltre ad andare a scuola “Cento cose devo far: inglese, pallavolo e perfino latin-dance..”. Occhio, quindi. Lo stress non ha età, non crea disagio solo agli adulti e, inoltre, fa ingrassare i bambini.

Ad affermarlo sono due recenti studi: quello di Nathalie Michels dell’Università di Gand in Belgio e quello di Gianluca Tognon dell’Università di Goteborg in Svezia. Nel primo lavoro gli esperti belgi hanno misurato i livelli di stress di 312 bambini con questionari per recuperare informazioni su problemi di comportamento, eventi o emozioni negative. Misurando, poi, il livello dell’ormone dello stress (il cortisolo) nella saliva, emerge che più i bambini mangiano male, e scelgono cibi dolci, più presentano grasso corporeo.

Nella seconda ricerca, si è cercato di capire quanto 16.220 bambini (di 5-12 anni) rispettino la dieta mediterranea sulla base di questionari alimentari. Queste informazioni sono state incrociate con dati su peso, girovita e adiposità. E’ emerso che i bambini più fedeli alla dieta mediterranea (gli svedesi seguiti dagli italiani), sono il 15% meno a rischio di essere grassi rispetto ai coetanei meno fedeli a questa dieta (i bambini di Cipro). Dallo studio emerge anche che la dieta mediterranea non è più una prerogativa dei paesi del Mediterraneo e che anzi è più diffusa nel Nord Europa.

Insomma, via libera alle tagliatelle e, soprattutto, non stressiamo troppo i bambini magari di evitare di iscrivere il piccolo “a un corso di kung-fu, sfruttando l’ora buca fra chitarra e ciclo-cross”.

Commenti via Facebook:

Lascia un commento (0 commenti)

Ancora nessun commento





Scarica GRATIS la favola "Bibì e il merlo Mario"!

Iscriviti alla Newsletter e scarica subito GRATIS la Favola Illustrata in formato digitale (ebook)

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per avere ACCESSO IMMEDIATO!

Scarica Ora

Oppure...

Ricevuta l'informativa sulla  privacy, presto il consenso



Archivio

Seguici su Twitter