Conto alla rovescia

conto alla rovescia

Tutto pronto per l’inizio della scuola? Contate gli ultimi giorni di vacanza e, per farlo, utilizzate le dita!

Già, perché contare con  le mani, come fanno spesso i bambini, è il modo giusto per prendere  dimestichezza con la matematica.

Impedire ai piccoli di usare le dita potrebbe infatti “per bloccare il loro sviluppo  matematico”. E’ quanto sostiene Jo Boaler, docente della Stanford University, in un suo studio.

L’importanza e il bisogno della percezione  delle dita potrebbe spiegare come mai i pianisti e altri musicisti  spesso hanno una comprensione matematica superiore rispetto alle  persone che non sanno suonare uno strumento.

Gli insegnanti – scrive  l’esperto – dovrebbero incoraggiare l’uso delle dita fra gli alunni più giovani e permettere agli studenti di tutte le età di rafforzare  questa capacità cerebrale proprio contando con le dita”. Una tecnica spesso considerata dagli adulti “meno intelligente”.  

Articoli correlati:

Parole chiave (tag): , , ,

Commenti via Facebook:

Lascia un commento (0 commenti)

Ancora nessun commento





Scarica GRATIS la favola "Bibì e il merlo Mario"!

Iscriviti alla Newsletter e scarica subito GRATIS la Favola Illustrata in formato digitale (ebook)

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per avere ACCESSO IMMEDIATO!

Scarica Ora

Oppure...

Ricevuta l'informativa sulla  privacy, presto il consenso



Archivio

Seguici su Twitter